Jia Ruskaja: carte private e carte pubbliche. L'archivio dell'Accademia Nazionale di Danza di Roma

Gianluca Bocchino

Abstract


A seguito del censimento e del riordino del materiale documentale dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma è stato possibile analizzare la natura archivistica delle carte presenti. I documenti rinvenuti hanno permesso di approfondire le vicende della fondazione dell’Istituzione e di indagare l’aspetto storico-biografico della sua fondatrice Jia Ruskaja. Il saggio mette in luce il patrimonio documentale dell’AND nella sua forma organica e completa. Per la prima volta è mostrato e descritto sia il materiale afferente alla fase di deposito che quello relativo alla sezione separata. Dalle carte della danzatrice tartara emerge il suo ruolo di fondatrice, direttrice, promotrice e responsabile diretta ed indiretta delle attività collaterali dell’AND: Jia Ruskaja è il motore immobile dal quale si muove tutta la struttura istituzionale, la sua vita privata è nella vita pubblica dell’AND, e viceversa, il patrimonio documentale diventa, così, patrimonium principis nel quale investire ogni cosa.


Full Text

PDF (Italiano)


DOI: 10.6092/issn.2036-1599/7652

Copyright (c) 2017 Gianluca Bocchino

Creative Commons License
Quest'opera è rilasciata con una licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale 3.0 Unported.